I supermercati più sostenibili

postato in: Iniziative | 0

L’associazione per la tutela dei consumatori Altroconsumo ha condotto un’indagine su sei insegne delle grande distribuzione per indagare il loro impegno in fatto di etica e sostenibilità: Coop, Auchan, Carrefour, Lidl, Conad ed Esselunga. In una prima fase, Altroconsumo ha analizzato le dichiarazioni pubblicamente disponibili nel campo delle responsabilità sociale e dell’ambiente; in una seconda fase ha richiesto la documentazione di prova.

Coop è in testa alla classifica per l’impegno etico: ha fornito la documentazione di prova per tutte le dichiarazioni fornite pubblicamente. In particolare, controlla che i fornitori offrano ai loro dipendenti un salario equo. Curatissima la sezione del sito dedicata alla sostenibilità.

borsa-solidalfonte: e-coop

Ultima Esselunga per la responsabilità sociale: le scarse informazioni presenti online non sono state comprovate da documentazione che ne attesti l’attività sul campo. Anche se come vedete alcuni eco-consigli ce li dà.

esselungafonte: Paoloblog

Leggi tutto l’articolo su Altroconsumo.

L’associazione ha anche redatto la guida Scegli la via giusta, frutto di un progetto itinerante iniziato nel 2011, che analizza le informazioni pubbliche sulla responsabilità sociale d’impresa (tra cui il rispetto per l’ambiente)  di 14 produttori e delle 10 catene della grande distribuzione più diffuse in Italia.

Per te quanto è importante l’etica e la sostenibilità nella scelta del supermercato?

Ti interessa rimanere aggiornato sugli ecoacquisti in Trentino?
Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 981 iscritti.

Lascia un commento