#SERR2014: alla Supercoop di Trento per conoscere le opinioni dei clienti e del punto vendita

Oggi siamo stati alla Coop Superstore di Trento in occasione della settimana europea per la riduzione dei Rifiuti e anche questo punto vendita aderisce al progetto Ecoacquisti Trentino.

Abbiamo potuto parlare con Giuseppe Mattedi che ci ha illustrato le azioni che vengono intraprese in merito al cibo che rimane invenduto in questo punto vendita, sono molto attenti a questo aspetto, hanno infatti predisposto da più di un anno un isola dedicata con il 50% di sconto con lo slogan “non far scadere lo sconto!” così i consumatori possono acquistare a buon prezzo un prodotto comunque fresco.

image

 

Quello che proprio rimane invenduto lo consegnano a Trentino Solidale o ad altre onlus o associazioni o punti di incontro come quello di padre Fabrizio Forti.

Quindi i prodotti scaduti che vengono gettati via sono veramente pochi e sicuramente sono diminuiti rispetto agli anni passati, la sensibilità è aumentata rispetto ad una volta e quindi si cerca di gestirlo nel miglior modo possibile, con ottimi risultati!

locandina SERR no spreco cibo_Trento Sviluppo

I clienti presenti hanno dimostrato di conoscere solo in pochi la SERR2014 ma molti sono a conoscenza della scelta di questo supermercato di aderire al marchio Ecoacquisti, sia per la cartellonistica presente nel punto vendita, sia per le informazioni presenti nella rivista “Cooperazione tra Consumatori”.

Ogni intervistato inoltre dimostra di avere molta attenzione al tema dello spreco alimentare e quotidianamente lo affronta cercando di acquistare quello che consuma realmente, cercando di fare la spesa spesso, scegliendo alimenti freschi e non in eccesso, alcuni riciclano il cibo del pranzo utilizzandolo anche a cena e puntano spesso su prodotti biologici e salutari.

Supercoop serr2014

La percezione anche in questo punto vendita è che sono tutti molto attenti ed evitano di sprecare il meno possibile il cibo, come indice di buona gestione del valore che ha per le persone.

Che dire, buoni Ecoacquisti consapevoli presso questi punti vendita attenti allo spreco alimentare non solo durante questa settimana ma lungo tutto l’anno!

 

Ti interessa rimanere aggiornato sugli ecoacquisti in Trentino?
Iscriviti alla nostra newsletter ed unisciti ai nostri 983 iscritti.

Lascia un commento